Si arricchisce il progetto del gruppo storico “Terra Bernaudi”

corteo storico bernalda

Con la benedizione di Don Mariano Crucinio, si è aperta ufficialmente la nuova fase del gruppo storico di Bernalda, “Terra Bernaudi”, organizzato dalla locale Pro Loco.

Il progetto, da tempo in cantiere e che finalmente ha preso vita lo scorso anno, si pone come obiettivo quello di rappresentare e raccontare la storia di Bernalda attraverso le diversi epoche storiche e le relative dominazioni. Lo scorso anno fu rappresentato il passaggio di consegna del feudo da Federico d’Aragona al suo fedele segretario Bernardino De Bernaudo, avvenuto intorno alla seconda  metà del XV secolo, dono per i suoi fedeli servigi.

Novità di quest’anno sono le compagnie dei musici, degli sbandieratori e dei balestrieri che hanno creduto nel progetto della pro loco e ne hanno sposato l’iniziativa collaborando attraverso la creazione di tre nuovi gruppi che vanno a completare la sezione medievale.

Il corteo, che sfilerà il giorno della festa patronale di Bernalda, il 23 Agosto, si arricchirà di una nuova sezione che rappresenterà il periodo storico della seconda metà del 1600, quando la città passò sotto il controllo dei duchi Perez-Navarrete, nobile famiglia di giuristi di origine spagnola ben inseriti nel nobilato dell’allora regno di Napoli

Ci parlano del progetto il presidente della Pro Loco, Vincenzo Galli e il responsabile della cooperativa Polis, main sponsor dell’iniziativa., Luca Barnabà.

 

Post correlati