Emilio Colombo presiede la prima seduta del Senato

colombo

Alla Camera e al Senato sono in corso le procedure per l’elezione dei nuovi presidenti dei due rami del Parlamento per la XVII Legislatura, elezione che sembrano destinate alla “fumata nera” almeno sino a sabato, per mancanza di un accordo tra le forze politiche. A presiedere la prima seduta del Senato è il senatore a vita lucano Emilio Colombo, 93 anni, il più anziano dell’emiciclo.

A scrutinio ancora in corso è ormai certo che la Camera non riuscirà ad eleggere il suo presidente nemmeno nella seconda votazione.

Le schede bianche hanno infatti raggiunto quota 210, dunque nessun candidato potrà raggiungere i 420 voti necessari per l’elezione.

Ed è in corso (nel momento in cui scriviamo) la seconda votazione a scrutinio segreto per l’elezione del presidente del Senato.

Anche in questo caso, come nella prima votazione, è necessaria la maggioranza assoluta (160 senatori).

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*