Policoro: Corpo Forestale sequestra discarica

cfs

Il personale del Comando Stazione Forestale di Scanzano, durante la costante attività di controllo del territorio, ha individuato  in località San Giusto di Policoro, sulla sponda in destra idrografica del fiume Agri, una discarica abusiva costituita prevalentemente da rifiuti speciali provenienti da attività di demolizione edilizia, da attività agricola e   commerciale.

L’area sottoposta a sequestro, sita in zona vincolata e ad elevato pregio paesaggistico ed ambientale, risulta particolarmente vulnerabile perché soggetta ad inondazione, ragione per cui sussiste un potenziale pericolo di inquinamento delle acque del fiume.

Durante l’ispezione dei luoghi, veniva altresì rilevata   l’illecita miscelazione a diretto contatto con il terreno   di rifiuti speciali non pericolosi,   quali cemento, plastica, ferro, legno e pneumatici, con rifiuti pericolosi di vario genere, come i componenti di televisori e computer.

Accertato l’abuso, allo scopo di evitare il protrarsi dell’attività illecita, gli Agenti del Corpo forestale dello Stato hanno posto sotto sequestro l’intera area e i rifiuti ivi depositati.

Sono in corso le indagini per l’individuazione dei responsabili anche in considerazione della natura dei rifiuti rinvenuti per l’integrazione dei reati di discarica abusiva, miscelazione di rifiuti e alterazione e deturpamento di bellezze naturali.

Tale operazione rientra in una più vasta attività inserita nella direttiva operativa dettata   dal Comando Provinciale del Corpo Forestale di Matera per prevenire e reprimere attività illecite che producono nocumento in spregio delle norme poste a salvaguardia dell’ambiente.

Comando Provinciale Matera Corpo Forestale dello Stato

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*