Scanzano: avrebbe tentato di avvelenare familiari, indagini in corso

ospedale policoro

Agenti del Commissariato di Polizia di Policoro stanno indagando su un presunto tentativo di avvelenamento che sarebbe stato commesso, lunedì, a Scanzano Jonico.

Secondo quanto riportato dall’agenzia Ansa una donna di trent’anni, con problemi psichici, avrebbe somministrato ad altri tre membri della sua famiglia un farmaco utilizzato per curare i suoi problemi psichici mettendolo in una minestra che solo lei non avrebbe mangiato.

I tre sono ricoverati presso l’ospedale di Policoro ma non sarebbero in pericolo di vita; anche la donna si troverebbe nel nosocomio, sottoposta a trattamento sanitario obbligatorio.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*