Regionali: De FIlippo, “si conferma solido rapporto centrosinistra e lucani”

de filippo

“Il risultato elettorale, nella sua nettezza e nella sua portata pur con tre schieramenti in campo, non lascia spazio a dubbi ma a molte considerazioni tutte convergenti a testimoniare la bontà delle scelte fatte dalla coalizione e dal partito di maggioranza”.

È il commento del presidente della Regione uscente e segretario regionale del Pd Vito De Filippo.

“Innanzitutto – spiega De Filippo – i lucani confermano il quadro politico e, con un dato oltre ogni aspettativa, il Partito Democratico.

E poi, c’è da dire che se questo è successo è sia perché non si è intaccato il rapporto di fiducia tra rappresentanti e rappresentati, sia perché la scelta fatta, prima, di restituire la parola agli elettori, poi di portare una squadra totalmente rinnovata, ha mostrato ai lucani che questo grande schieramento non ha un attaccamento personale al potere ed ha un’ampia riserva di energie e uomini per governare questa terra.

Un messaggio che gli elettori evidentemente hanno ben compreso, tornando a premiare il Pd e il centrosinistra”.

“Allo stesso modo – ha aggiunto ancora De Filippo – i lucani hanno capito che le difficoltà del momento appartengono a una crisi globale, nella quale la Basilicata ha saputo mantenere la propria coesione sociale molto meglio di altre realtà.

Certo – osserva De Filippo – non è possibile trascurare il dato dell’astensione, solo in parte imputabile a una consultazione avvenuta fuori periodo, ma anche le difficoltà non portano i lucani ad avventurarsi su facili scorciatoie populiste.

A Marcello Pittella e a tutto il nuovo consiglio – ha concluso – vanno ora gli auguri di buon lavoro e il compito di ripagare con impegno e risultati la fiducia ricevuta e riconquistare anche quella di quanti hanno scelto di non votare”.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*