Regionali: cinque candidati in corsa per la guida della Basilicata

Scritto da Emmenews on . Postato in In Primo Piano, Politica

Voto elezioni

Sarà una corsa a cinque per la carica di governatore della Regione Basilicata.

Si contenderanno il titolo di presidente di regione alle elezioni del prossimo 24 marzo il farmacista potentino Carlo Trerotola, a capo della coalizione di centrosinistra composta da sette liste, l’ex generale della Guardia di Finanza potentino Vito Bardi, sostenuto da cinque liste, l’imprenditore potentino Antonio Mattia, del Movimento 5 Stelle, il professore dell’Università di Basilicata Valerio Tramutoli, sempre di Potenza, a capo di “La Basilicata Possibile” e il poliziotto napoletano Antonio Postorivo per la Lega Sud.

Non c’è l’annunciata candidatura di Silvana Arbia, a capo del movimento Sms, Stato Moderno Solidale, che, da quello che si è appreso, non è riuscito a raccogliere il numero delle firme necessarie per presentare la candidatura.

In totale sono state presentate 30 liste, 16 per la provincia di Potenza, 14 per quella di Matera.

Nelle liste tanti nomi noti, tra cui quello del presidente uscente Marcello Pittella, candidato in Avanti Basilicata, e Piergiorgio Quarto, nei giorni scorsi dato come possibile candidato governatore del centrosinistra e ora in corsa nella lista a sostegno di Bardi. Quasi del tutto scomparso il logo del Partito Democratico, che non corre con una sua lista ma all’interno di “Comunità Democratica”

Altro dato è legato alla provenienza dei candidati presidenti: quattro su cinque sono originari di Potenza, con una chiara esclusione di Matera e della sua provincia.

Numerosa, tra i consiglieri, la pattuglia dei rappresentanti del Metapontino, presenti in quasi tutte le liste.

 

Commenti

Questo articolo è stato letto 360volte!

Tags: , , , , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto