Provincia di Matera indenne da tubercolosi bovina

allevamento mucche

Il Direttore Generale, Gaetano Annese, con soddisfazione comunica che la provincia di Matera è ufficialmente indenne da tubercolosi.

L’obiettivo richiesto dalla Regione Basilicata è stato raggiunto. Con deliberazione n. 376, la Giunta Regionale deliberava “di assegnare ai Direttori Generali delle Aziende Sanitarie Locali di Potenza e di Matera l’obiettivo di acquisire e mantenere la qualifica sanitaria di territorio ufficialmente indenne da tubercolosi”.

Dai controlli effettuati negli ultimi dieci anni, in maniera consecutiva, in tutti gli allevamenti della provincia di Matera non è stato riscontrato nessun caso di tubercolosi.

Sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea, Decisione di esecuzione (UE) 2021/385 della Commissione del 2 marzo 2021, è stato conferito, alla provincia di Matera, lo Status di Provincia ufficialmente indenne da tubercolosi bovina.

In pratica questo comporta una riduzione significativa dei controlli e, quindi, un consistente risparmio di risorse finanziarie e una facilità nella commercializzazione dei prodotti e degli animali. L’obiettivo è stato raggiunto grazie al dottor Vincenzo Nola, Direttore del Dipartimento di Prevenzione Sanità e Benessere Animale, ai Dirigenti, alla collaborazione degli allevatori e al Servizio Veterinario Regionale.

Post correlati