Proseguono i Giochi in Magna Grecia

premiazioni orienteering

Lungo weekend dei Giochi in Magna Grecia, protagonista il Calcio con un grosso torneo e varie categorie di ragazzi, disputatosi tra Policoro, Scanzano Jonico, Montalbano Jonico, Avigliano, Nova Siri e Taranto.

Ben 170 partite disputate tra sabato 30 maggio e martedì 2 giugno, giorno delle finali, con 86 squadre in campo e circa 1500 ragazzini.

Durante le premiazioni di martedì, il presidente del comitato dei Giochi in Magna Grecia, ha voluto ricordare Ernesto Paiano, scomarso giovedì scorso, maestro di scacchi ed importante collaboratore della manifestazione sin dalla nascita fino alla scorsa edizione.

I tornei di Calcio hanno visto la vittoria del Padre Minozzi Policoro in ben due categorie, gli esordienti 2002 a otto, allenati da Giuseppe Quinto, hanno battuto in finale la “Peppino Giannotti” Maglie, mentre i Pulcini 2006, allenati da Angelo Spaggiari, si sono aggiudicati il torneo vincendo in finale contro il San Vito Positano, a coronamento di una grande stagione. Vittorie per l’Athena Barletta nei Giovanissimi 2000 in finale contro la Sportinsieme Sogliano e per Sporting Picentia Blu Salerno nei Giovanissimi 2001, in finale contro Invicta Matera. Gli Esordienti 2002 a 11 vanno al Soccer Potenza, battuta in finale l’Avigliano. Negli Esordienti 2003 vince il “Valentino Mazzola” Carosino, superando in finale il Real Stabia, nei Pulcini 2004 affermazione dell’Atletico Noci contro il Cspr ’94 Reggio Calabria, la squadra calabrese perde anche la finale dei 2005 a favore del “Peppino Campagna” Bernalda. Nella categoria Piccoli Amici 2007 vittoria del Levante Azzurro Bari che in finale ha avuto la meglio sulla Magna Grecia Crotone, nei Giovanissimi calcio a 5 affermazione del Parma Club Ginosa, in finale contro il Re Leone Policoro. Da giovedì a domenica si replica con quattro tornei (allievi, giovanissimi, esordienti e pulcini).

Grande giornata di festa, martedì, anche al Palaolimpia di Policoro, dove ci sono state le esibizioni di Taekwondo, con ben 15 squadre partecipanti, tra Puglia e Basilicata, e 150 atleti. Primo posto per il Centro Sportivo Taekwondo di Massafra del maestro Tommaso Petrelli, secondo la Asd Olympia Taekwondo di Monopoli del M° Raimondo Elefante, gradino più basso del podio per l’Asd Dellino Team Puglia del M° Giuseppe Dellino. Quarto posto per il Club Taekwondo Tursi del Maestro Salvatore Gulfo, organizzatore della manifestazione e presidente della Basilicata Taekwondo, dimostratosi, insieme al presidente dei Giochi, Giuseppe Satriano, molto soddisfatto per la riuscita dell’evento e per la grande affluenza di pubblico che ha occupato il Palaolimpia in ogni ordine di posto.

Nella mattinata di oggi, gara di orienteering presso il Circolo Velico Lucano. Nella categoria mascile affermazione della coppia Lofrano-Gioia in 26’25”, seconda la coppia Buonfiglio-Torraca a 22”, terza la coppia D’Amico-Vitelli a 4’12”; nella categoria femminile vittoria della coppia Vitale-Lapergola in 25’54”, seconde Riccilli-Cavallo a 21”, terze Salerno-Parziale a 36”.

Intanto domani sera, 4 giugno, presso la sala consiliare, alle 18,30, il progetto di promozione della salute “Mettiamoci in gioco attiva…mente” dell’ASM e la UOC Psicologìa. Obiettivo dell’intervento è quello di offrire, con i Giochi, un percorso significativo per gli operatori sportivi, educatori e adulti significativi; un’opportunità per acquisire informazioni corrette, per attivare confronti su tematiche di interesse comune. Interverranno le Dottoresse Maria Acciaro, Maria Antonietta Amoroso e Maria Maddalena Paparella.

Le attività dei Giochi vedranno prossimamente, oltre al torneo di Calcio da giovedì, quello di Equitazione presso il Centro Tucci Team in località triyli di Tursi nelle giornate di sabato e domenica.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*