Prosegue lo sciame sismico in provincia di Matera

Terremoti: scossa nel Materano, magnitudo 3.7

Prosegue in tutta la provincia di Matera lo sciame sismico, con diverse scosse avvertite in più comuni del materano.

Dopo il terremoto di magnitudo 3.7 di martedì sera, alle ore 22.15, con epicentro tra Ferrandina e Craco, nella stessa zona sono state registrate 12 scosse superiori a 2.0, la più forte di 3.1 nella mattinata di mercoledì, intorno alle ore 12.08.

Lo sciame sismico, nel distretto indicato dall’Ingv come quello della Piana di Metaponto, sta creando preoccupazione tra i cittadini di diversi Comuni del Materano, ma finora non risultano danni a cose e persone.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*