Policoro: Tanti i danni causati dalla grandine


Una forte grandinata ha colpito la scorsa notte le campagne di Policoro e non solo. Dopo il caldo torrido delle ultime settimane, infatti, nella notte scorsa un violento nubifragio ed una grandinata hanno interessato diverse aree del territorio comunale: danni alle colture (kiwi, percoche, susine e agrumi) nelle zone a ridosso della contrada di Panevino di Tursi, in zona Madonnella e nell’area situata a sud, in zona Bosco Soprano e Sottano.  

Anche la zona tra Rotondella e Policoro è stata colpita da enormi pezzi di ghiaccio che sono scesi giù dal cielo la scorsa notte. A causa della grandine. Molti autisti che percorrevano intorno alla mezzanotte la statale 106 jonica hanno dovuto cercare riparo per non essere colpiti dalla veemenza della grandine.Il Sindaco della città ionica, Rocco Leone, ed il consigliere comunale delegato all’agricoltura, Giovanni Lippo, hanno effettuato nella mattinata diversi sopralluoghi per conoscere nel dettaglio i danni causati dal maltempo che si è abbattuto nelle ore della notte appena trascorsa. “In mattinata abbiamo provveduto ad informare di quanto accaduto l’Assessore regionale all’Agricoltura, Rosa Mastrosimone – ha commentato il Sindaco Leone – chiedendo al Dipartimento all’Agricoltura un sopralluogo immediato per quantificare i danni e intervenire in merito”. “Contestualmente – ha proseguito Leone – abbiamo provveduto ad informare le associazioni di categoria che possono avviare le comunicazioni di rito ai singoli associati per richiedere agli enti competenti un sopralluogo e quantificare gli eventuali danni arrecati alle singole aziende”. “Siamo vicini al mondo agricolo – ha concluso il primo cittadino – monitorando la situazione e interpellando i tecnici per fare una stima dei danni: nei prossimi giorni conosceremo nel dettaglio a quanto ammontano i danni che ha prodotto il maltempo di queste ore all’agricoltura”.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*