Policoro: Karakteria organizza un incontro per discutere della differenziata

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

“Dati i ritardi e le debolezze (si sente parlare di un incremento di 500.000 euro alla Tradeco da parte del Comune per risolvere la questione), Karakteria ha organizzato una riunione questa sera alle ore 20,00 presso la sua sede in via Siris 115 al fine di discutere con cittadini, associazioni e movimenti della possibilità di diffidare il Comune (o meglio l’amministrazione comunale) e la Società che gestisce la raccolta rifiuti a Policoro. 
L’esperienza di una diffida da parte di cittadini, associazioni e movimenti riguardo ai disservizi e alla mancata osservanza dei termini contrattuali e delle leggi che prevedono che si arrivi per fine anno al 65% di raccolta differenziata è già stata fatta recentemente in Toscana. 
Noi la riprendiamo e riadattiamo. 
La riunione ruoterà intorno all’ipotesi di diffidare il Comune di Policoro e la Tradeco per i disservizi che stanno causando alla città e la Regione e la Provincia, che continuano a finanziare piani rifiuti ancora incentrati su discariche, inceneritori e impianti di compostaggio (grigi, non verdi attenzione!), estranei alla logica del riciclo e troppo vicini a quella degli affari delle ecomafie. 
La diffida ha l’intenzione di comunicare agli organi competenti che la situazione ha superato la soglia di sopportazione dei cittadini, per tanto si darà una scadenza entro la quale si ingiunge di risolvere lo stato delle cose. 
Al termine di tale data, in caso di ulteriori e perenni rimandi, procederemo noi per vie legali (naturalmente avvalendoci di un team di avvocati che dovrà lavorare gratutitamente per ragioni squisitamente e altamente politiche a favore dei querelanti e della comunità).
Alla riunione sono invitati tutti (associazioni,movimenti e singoli cittadini). Intanto lasciamo di seguito il link del Ministero dell’Ambiente presso il quale chiunque può comunicare e segnalare disservizi e altre problematiche relative alla gestione della raccolta differenziata sul proprio territorio.
Karakteria
Commenti

Questo articolo è stato letto 616volte!

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto