Policoro: evade per due volte dai domiciliari, arrestato

DSCN0815

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile  del Comando Compagnia di Policoro, nel corso di un mirato servizio di pattuglia automontato finalizzato al controllo del territorio, hanno tratto in arresto due volte nella flagranza del reato di evasione un cittadino potentino S.C. (classe 1990), in attesa di occupazione, con precedenti di polizia.

Lo scorso primo novembre, alle ore 11.30 circa in Policoro, un equipaggio del Pronto Intervento 112, nel corso di un servizio preventivo di controllo del territorio, si è recato presso una struttura ricettiva ubicata nella località Lido di Policoro, ove era stato segnalato alla Centrale Operativa del Comando Compagnia Carabinieri di Policoro l’allontanamento del giovane, lì autorizzato dal Tribunale di Potenza a soggiornare in regime di arresti domiciliari.

I militari, mentre si portavano presso la predetta struttura, hanno notato un giovane che a piedi, con fare sospetto, si dirigeva verso il centro abitato di Policoro.

Il giovane, identificato in S.C., è stato accompagnato presso gli uffici del  Nucleo Operativo e Radiomobile  del Comando Compagnia di Policoro, tratto in arresto e riaccompagnato presso il centro da cui si era allontanato su disposizione del Sostituto Procuratore presso il Tribunale di  Matera, Alessandra Susca.

Il 3 novembre, alle ore 11.00 circa, il giovane è stato nuovamente sorpreso da un  equipaggio del Pronto Intervento 112 del Nucleo Operativo e Radiomobile  mentre, munito di un borsone contenente effetti personali e vestiario, percorreva a piedi questa via Lido direzione centro urbano di Policoro.

I militari operanti hanno proceduto al suo arresto nella flagranza del reato di evasione e, dopo aver espletato le formalità di rito, lo hanno tradotto, su disposizione del Sostituto Procuratore  Annafranca Venticelli, presso il Tribunale di Matera ove valutata la gravità dei fatti e la pericolosità del reo, è stato convalidato l’arresto applicando la misura degli arresti domiciliari per un periodo di tempo non superiore a mesi tre a decorrere dal 01 novembre,  disponendo altresì  l’accompagnamento dell’arrestato presso la struttura di Policoro dalla quale il giovane si era allontanato, per il successivo trasferimento in Irsina presso una comunità.

L’operazione  certifica l’impegno dell’Arma nell’intensificazione dell’attività di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati nel Comune di Policoro.

 

Compagnia Carabinieri Policoro

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*