Pisticci: Scoperta dai Carabinieri discarica abusiva di rifiuti

Foto rifiuti via Magenta

Continua imperterrita l’attività di tutela del territorio  da parte dei militari dell’arma. I Carabinieri della stazione di Pisticci durante servizi di prevenzione, hanno rinvenuto, in via Magenta, in una zona periferica del centro abitato,  un cumulo, di 400 mq circa, di rifiuti  non pericolosi, abbandonati dai soliti cittadini incivili, costituito prevalemntemente da materiale di risulta da demolizioni edili di fabbricati. come previsto dalla norma,  il d. lgs. n. 152/2006 (cd. “decreto ronchi”), del rinvenimento è stata data comunicazione al sindaco del comune di pisticci, competente per territorio, per l’emissione di apposita ordinanza di sgombero e ripristino dello stato dei luoghi.
Sempre i carabinieri della Compagnia di Pisticci in un’attività di controllo  straordinario del territorio  sulla costa Jonica  hanno denunciato alla magistratura per vario titolo cinque persone. A Ferrandina,  è stato denunciato un 60enne del luogo, per invasione di terreno, poiché aveva occupato abusivamente parte di una strada Comunale, adiacente alla propria abitazione, ponendovi due cancelli regolarmente chiusi con lucchetti.
A  Bernalda, un 26enne originario di Brindisi, è stato denunciato perché   in possesso di un grammo di sostanza stupefacente del tipo “Marijuana”, sottoposta a sequestro.

A Craco un 55enne del luogo è stato denunciato perché sorpreso alla guida del proprio veicolo con il tagliando assicurativo falso.
A Marconia un 27enne del luogo è stato denunciato per inosservanza delle prescrizioni cui è sottoposto imposte dall’Autorità Giudiziaria, poiché durante un controllo presso la propria abitazione per constatarne la presenza al suo interno non veniva trovato.

Fonte: compagnia dei carabinieri di Pisticci

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*