Pisticci: rapina ad anziana, condannato

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

tribunale

E’ stato condannato dal Tribunale collegiale di Matera un uomo di 46 anni, originario di Napoli, quale autore di una rapina ai danni di una anziana signora di Pisticci avvenuta ad aprile del 2014.

L’uomo, spacciandosi come venditore porta a porta di oggestistica religiosa, e accaparrandosi la fiducia della vittima millantando amicizia con il parroco del luogo, si è introdotto all’interno dell’abitazione dell’anziana asportandole con l’uso della violenza la somma di euro 3.000 custoditi come risparmi.

Un’articolata e complessa attività investigativa ha permesso di  ricavare  svariati elementi indiziari, desunti da testimonianze, informazioni, servizi di osservazione, attività tecniche, tutti correlati e convergenti tra loro che hanno portato i carabinieri di pisticci ad eseguire in Napoli in data 30 ottore 2014 una ordinanza cautelare in carcere nei confronti dell’indagato.

Nella giornata di mercoledì 4 marzo la sentenza di primo grado, che nel confermare la tesi accusatoria, ha condannato l’uomo a quattro anni di reclusione, 5 anni di interdizione dai pubblici uffici ed € 4.000 di multa.

Compagnia Carabinieri Pisticci 

Commenti

Questo articolo è stato letto 2516volte!

Tags: , , , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto