A Pisticci prosegue l’azione del Forum Ambientale Permanente

Forum Ambientale Permanente Pisticci

Giovedì pomeriggio, presso la Delegazione Comunale di Marconia, si sono incontrate diverse associazioni del territorio che hanno espresso la volontà di continuare l’opera del Forum Ambientale Permanente istituito dal Consiglio Comunale e a tale proposito si sono date appuntamento il 10 ottobre per eleggere gli organismi previsti dallo statuto.

L’Amministrazione Comunale auspica la più ampia partecipazione delle associazioni, dei comitati, delle organizzazioni interessate e le esorta a dare il proprio contributo alla sensibilizzazione della popolazione e alla ricerca della soluzione migliore al complesso delle problematiche che afferiscono la tutela ambientale.

“La consapevolezza della molteplicità delle emergenze e della loro complessità  – si legge in una nota dell’amministrazione comunale – richiede un forte impegno spassionato e unitario tale da porre la comunità pisticcese nelle condizioni di affrontare e risolvere le numerose questioni aperte come quella relativa all’area industriale di Pisticci Scalo, alla conservazione della pineta retrodunale, alle aree boschive interne, al rimboschimento delle aree interessate dagli incendi, alla riqualificazione del verde urbano, al dissesto idrogeologico, alle tante discariche diffuse sul territorio, all’intero ciclo dei rifiuti, alle emissioni elettromagnetiche, all’energia alternativa, alla mobilità elettrica, al sistema fognario, alla tutela delle specie vegetali, ecc.

Per ognuno dei temi citati l’Amministrazione Comunale ha presentato progetti e proposte che trovano attenzione sia presso la Regione Basilicata e sia presso i Ministeri al punto che possiamo affermare con moderato ottimismo, compatibilmente ai tempi amministrativi, che molte nostre iniziative andranno a buon fine.

La rinnovata volontà delle associazioni dimostrata nella riunione di ieri corrobora il nostro quotidiano impegno nell’azione amministrativa al servizio della comunità che continuerà con caparbietà al fianco delle associazioni e dei cittadini sulle tematiche ambientali e altro”.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*