Pisticci: Carabinieri arrestano pregiudicato per estorsione

carabinieri nostra

Il Comando Stazione di Pisticci, unitamente a quelli della omonima Compagnia, hanno dato esecuzione ad una ordinanza emessa dal Tribunale nei confronti di un 46enne di Pisticci, già noto alle Forze dell’Ordine.

Con l’ordinanza, l’arrestato dovrà espiare un residuo pena definitiva di anni 1 e mesi 11 di reclusione ai domiciliari a seguito di sentenza definitiva emessa dal Tribunale Ordinario, perché riconosciuto colpevole del delitto di estorsione.

L’arrestato dopo le formalità di rito è stato tradotto presso la propria abitazione, dove espierà la pena.

Il Tribunale Ordinario di Matera ha condannato, ad anni sette e mesi sei di reclusione, i due ragazzi di anni 26 e 24, abitanti in Craco arrestati il 27 aprile 2012 da personale della Compagnia Carabinieri di Pisticci responsabili dei reati di violenza sessuale di gruppo, di circonvenzione di persona incapace e lesioni personali aggravate in corso tra loro.

Il Giudice ha accolto, in toto, le richieste di condanna del Pubblico Ministero Rosanna Defraia, che a suo tempo aveva convenuto con le risultanze investigative consistite in indagini dirette ed indirette, anche con supporto tecnico-scientifiche dei Carabinieri, operate dall’Arma Pisticcese.

Altra condanna è stata corrisposta, sempre dal Tribunale Ordinario di Matera, ai due giovani cui sopra ed ad altro di anni 25, anch’esso di Craco responsabili del delitto di rapina e furto in abitazione in concorso tra loro.

I rei per il tramite dei loro legali di fiducia ranno richiesto il patteggiamento ed a seguito di ciò calcolati i benefici previsti dalla legge, gli è stata inflitta, a tutti, la pena di anni due e mesi sei di reclusione.

Per entrambe le operazioni condotte dai Carabinieri, il Tribunale del Riesame di Potenza ha riconosciuto l’impianto dell’attivitànvestigativa compiuta, che confermava, a carico degli allora ricorrenti, tutt’ora detenuti, le accuse rivolte loro e per le quali sono stati oggi condannati.

Compagnia Carabinieri Pisticci

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*