Pietro Verna chiude Argojazz 2012


Ultimo appuntamento per la rassegna Argojazz 2012.
Sabato 25 agosto, alle ore 22 e 30, agli Argonauti si esibisce il cantatore pugliese Pietro Verna e viene presentata una video-storia sul Porto di Marina di Pisticci.
Il concerto di Verna che si svolge sulla terrazza del Porto è un viaggio sonoro anomalo, inedito, controcorrente.
Un percorso musicale che affonda le sue radici in una terra bagnata da fragranze mediterranee, etniche, sudamericane.
Un cammino melodico ed armonioso che, privo di arrivi e di mete, invita passanti e naviganti all’uso dei sensi, al sapore della scoperta, all’ascolto di frammenti e di racconti di vita, al profumo incontaminato dell’arte, alla partecipazione fisica e mentale e ad uno sguardo profondo che va oltre la vanità della superficie.
Il trio di Pietro Verna propone un repertorio originale, improntato sulla canzone d’autore.
Contrario alla banalità e appassionato della scrittura, approfondisce gli studi musicali, lasciandosi nel frattempo accarezzare dall’influenza di artisti come De Andrè, Capossela, Fossati, Barbieri.
Amante della musica francese, etnica e mediterranea, il suo stile è contraddistinto da un sound alquanto “artigianale”, essenziale, acustico. Melodie ed armonie semplici si alternano a strutture più articolate.
I testi delle sue canzoni sono genuini, intimisti, ironici, elaborati e a sfondo sociale. Durante la serata Pietro Verna (voce e chitarra acustica) si esibirà con Alessio Campanotti (basso) e Francesco Galizia (fisarmonica).
Il trio eseguirà anche diversi brani tratti dal primo disco di Verna che si intitola “Ritratti”, una produzione indipendente che rappresenta una sorta di collage composto da racconti e ritratti di vita in grado di ispirare le corde e la penna dell’artista.
In occasione della conclusione di Argojazz 2012, prima del concerto, verrà presentato al pubblico un’affascinante video-storia della durata di 3 minuti sul Porto degli Argonauti.
Autore del video dal titolo “Haven of Delight” è l’olandese Caspar Diederik insieme a Marianna Casarola modella del cortometraggio che vissuto il Porto degli Argonauti nelle ultime settimane dello scorso luglio.
Caspar Diederik fa parte della tribù degli “Story travelers”, una community di viaggiatori entusiasti, che amano narrare i posti che visitano.
Il video presenta il Porto degli Argonauti come il luogo ideale per vivere e navigare il Mediterraneo: dall’alba al tramonto.
Saranno presenti l’autore della video-storia, Caspar Diederik e la protagonista, Marianna Casarola.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*