P-stories, è il turno delle storie “green”

p_stories_casaelizia

Nel terzo appuntamento itinerante del progetto P-Stories, è il turno dei racconti “green”. Sui prati del palazzetto dello sport di Pisticci, a partire dalle ore 19.15 di giovedì 3 luglio, la narrazione partecipata del territorio, dal basso, attraverso la voce dei suoi protagonisti, riguarderà storie di natura, paesaggio  ed ecologia.

A far da ponte tra la memoria e il futuro, temi affrontati di recente, saranno le “green stories” che, daranno seguito ai social-drink di P-stories- Pisticci città narrante, il progetto sull’auto-narrazione della comunità curato da Allelammie e i suoi partner (Urban Experience, YES, Darteq, I Kreatif e Namavista).

Quello di giovedì 3 luglio sarà uno spazio aperto per raccontare le buone pratiche sull’ambiente e per dar voce a coloro i quali, per passione o per lavoro, “coltivano” la sostenibilità: videomaker, fotografi, volontari e semplici cittadini che hanno una “storia verde” da raccontare. Un tema di grandissima attualità che, però, dischiude anche un lato oscuro: quelle “black stories” legate all’inquinamento, che rappresentano un problema per il territorio pisticcese. E che vanno raccontate per aumentare il grado di consapevolezza degli abitanti. Appuntamento sui prati del Palazzetto dello sport, giovedì 3 luglio alle ore 19.15. P-stories è un progetto finanziato nell’ambito del bando regionale” Progetti Innovativi per la valorizzazione dei Centri per la creatività di Visioni Urbane”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*