Orsa Bernalda Futsal, verso l’Atletico Cassano. Antonucci: “Cercheremo d’imporre il nostro gioco”

“E’ stata una gara difficile per noi ma siamo riusciti a mettere in campo i dettami del mister sviluppati durante gli allenamenti settimanali, abbiamo messo in campo tanta grinta e voglia di raggiungere i tre punti”. Queste le parole del laterale brasiliano rossoblu Fernando Antonucci al termine della “battaglia” di sabato scorso vinta dall’Or.Sa Bernalda Futsal contro la pugnace Polisportiva Futura grazie alla doppietta del redivivo Mario Gallittelli. Proprio sul capitano bernaldese che sta dimostrando di essere un calciatore decisivo anche in serie A2, Antonucci afferma: “Gallitelli è un grande giocatore, dotato di grande capacità di rifinitura sia con la gamba sinistra che con quella destra. Per queste qualità penso che possa essere decisivo, oltre ad essere un giocatore molto importante per il gruppo in tutti gli aspetti del nostro gioco”. Due gare altrettante vittore al PalaCampagna che è tornato il fortino quasi “inespugnabile” di un paio di stagioni fa, un fattore determinante può essere rappresentato dal ritorno del pubblico al Palazzetto: “Penso che il tifoso di Bernarda – prosegue Antonucci- sarà sempre un giocatore in più. È incredibile come questa città abbracci il calcio a 5; senza ombra di dubbio, i tifosi sono molto importanti per noi giocatori e speriamo di continuare questo percorso di vittorie in casa nostra”. Pubblico a parte, c’è una squadra in crescita che mister Rispoli sta plasmando giorno dopo giorno a sua immagine e somiglianza, Fernando valuta i suoi progressi e quello che ancora gli manca per essere perfettibile: “Mi stanno mancando i gol ma la condizione fisica è buona visto che sto giocando 38 minuti a partita. E’ chiaro che alla fine delle gare le gambe sono un po’ pesanti e ovviamente non sono ancora al 100% della condizione fisica; sono sicuro che quando riuscirò a sbloccarmi sotto porta acquisirò anche maggiore fiducia nei mei mezzi”. Ora l’Or.Sa Bernalda è attesa dall’impegno in trasferta sul campo dell’Atletico Cassano palla al centro alle ore 16:00 al Pala Angelillo: “Non conosco affondo i nostri avversari – dice il brasiliano – ma sono sicuro che non sarà una partita facile; quello che posso dire è che andremo lì per imporre il nostro gioco e cercare la vittoria”

Post correlati