Ordine del Giorno della Provincia sulla viabilità nel materano

Strada

Una viabilità fragile e interessata da molteplici emergenze che necessita di soluzioni.

Questo il tema dell’incontro promosso dall’Amministrazione provinciale che ha visto l’adesione di tutti e 31 i Comuni del Materano.

“Le priorità sono tante e per riuscire a mettere in sicurezza l’intera rete viaria – ha evidenziato l’assessore al ramo, Angelo Garbellano – oggi sono necessari 250 milioni di euro.

Un impegno considerevole di fronte al quale anche un risultato come i 20 milioni di euro dell’Accordo di Programma Quadro, siglato presso il Ministero dello Sviluppo economico, che andranno a finanziare 36 interventi, perde di consistenza.

Una situazione che è diventata così complessa perché la Provincia, in questi anni, non ha potuto garantire la manutenzione ordinaria.

Le pesanti riduzioni dei trasferimenti statali hanno reso praticamente impossibile gestire quella che di fatto è una vera e propria attività di prevenzione che assicura il mantenimento degli standard di sicurezza.”

Un’analisi sulla quale hanno convenuto tutti i partecipanti che hanno deciso di promuovere un documento congiunto che impegni la Regione Basilicata a utilizzare parte delle royalties sul petrolio sulla questione manutenzione.

“Il dissesto idrogeologico e la mancata manutenzione hanno compromesso una viabilità che sconta deficit notevoli.

Riqualificare le nostre strade è un dovere delle istituzioni perché significa tutelare l’incolumità dei cittadini  – ha concluso il presidente Stella – e, al contempo, contribuire al rilancio economico del territorio.

Obiettivi che coincidono pienamente con la missione delle royalties del petrolio: sostenere lo sviluppo della regione in cui si estrae.”

 

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*