Nuovo assetto per le scuole dell’infanzia e primaria di Tursi

Scritto da Emmenews on . Postato in Dal Territorio

tursi

Con l’apertura delle iscrizioni per l’anno scolastico 2016/2017 inizia un nuovo capitolo per l’Istituto comprensivo “Albino Pierro” di Tursi.

Dopo l’attenta analisi promossa dall’assessore alla Pubblica Istruzione, Maria Anglona Adduci, unitamente al sindaco ed a tutta l’amministrazione, è stato pensato il nuovo assetto delle sedi per la Scuola dell’Infanzia e la nuova veste che assumerà la sede della Scuola primaria di via Roma.

Nello specifico, le sezioni della Scuola dell’infanzia continueranno ad essere allocate nel plesso “Il Girasole” di via Santiquaranta ad eccezione delle ultime classi.

A parere di questa amministrazione, infatti, al fine di consentire un migliore inserimento nella Scuola Primaria, queste potrebbero essere ospitate negli attuali locali della Biblioteca, opportunamente rivisti e messi nelle condizioni di accogliere i bambini.

In questo modo si avrà una migliore vivibilità degli spazi scolastici messi a disposizione dei piccoli alunni.

Senza tralasciare la possibilità che anche la Biblioteca sia collocata in locali migliori per una maggiore fruibilità a tutti, per posizionamento e flessibilità di orari.

“Dispiace, tuttavia – si legge in una nota dell’amministrazione – ancora una volta constatare il diverso pensiero e parere dell’attuale Dirigente Scolastico dell’Istituto Comprensivo.

In mancanza, quindi, di una possibilità di dialogo costruttivo, l’amministrazione comunale perseguirà le possibili soluzioni avanzate, tenendo sempre ferma la volontà di salvaguardare il benessere dei bambini e l’importanza dei posti di lavoro di tutto il personale che gravita nel mondo scolastico.

L’auspicio e l’augurio è che le famiglie capiscano ed apprezzino il valore della scuola pubblica ed i tanti sforzi profusi per mantenere standard d’eccellenza, che ci permettano di incrementare le iscrizioni e recuperare la Presidenza dell’Istituto Comprensivo, persa negl’anni per il calo delle nascite ma anche per una poco oculata armonia e sinergia tra le istituzioni che governano la scuola locale”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 787volte!

Tags: , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto