“No all’aumento nelle Residenze Socio Assistenziali per Anziani non Autosufficienti”

E’ netto il “No”  dei parenti delle persone ricoverate nelle Residenze Socio Assistenziali per Anziani non Autosufficienti di Tursi, per l’aumento della retta che a partire dal 1 ottobre verrà effettuato. Un aumento che potrebbe arrivare anche a 100 euro al giorno, che la struttura ha dovuto adottare per continuare l’attività di ricovero ma che per i parenti diventa un grandissimo problema, per molti anche insormontabile. Siamo andati a Tursi, accogliendo la invito dei parenti di dare loro voce, affinché la loro richiesta di aiuto arrivi alle istituzioni.

A riceverci anche il direttore della RASS1, Vincenzo Clemente che ha spiegato ai nostri microfoni le difficoltà che si trova ad affrontare nel portare avanti la gestione di una struttura che è di grandissimo aiuto e sostegno per gli anziani che vi soggiornano e per le loro famiglie.

Post correlati

Ultime