Marconia: muore d’infarto mentre gioca a calcio


Un uomo di cinquantotto anni, Domenico Taddei, è morto lunedì sera, attorno alle ventidue, a Marconia, a causa di un infarto avuto mentre disputava una partita di calcio a cinque nell’impianto sportivo “Luciano Taddei”, dove era in programma una partita del torneo amatoriale “Sporting Soccer 2011”.
L’uomo, ragioniere e padre di due figli, si è accasciato al suolo dopo un’azione di gioco, colpito da un improvviso malore.
E’ stato chiesto l’intervento del “118” che è giunto sul posto in pochi minuti.
Inutili sono stati i tentativi di rianimazione messi in atto dei sanitari.
In segno di lutto, il torneo è stato sospeso.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*