Marconia: Bruciata la bacheca della Lista dei Cittadini

“La notte tra sabato e domenica è stato rimossa da piazza Elettra, dove era esposta, e bruciata la bacheca mobile in legno della Lista dei Cittadini sul quale era affisso un manifesto dal titolo “ Che delusione…..”.
Il manifesto esprimeva in termini politici la delusione nei confronti dell’attuale amministrazione e del suo immobilismo.
Non sappiamo se è stato un atto di teppismo comune o voleva essere un atto intimidatorio nei confronti della “ Lista dei Cittadini” di certo è un atto inqualificabile e per questo abbiamo esposto denuncia contro ignoti presso la stazione dei carabinieri di Marconia.
Una cosa è certa che non ci sono atti che possano intimidirci né farci recedere dalla nostra azione politica quotidiana in favore della nostra comunità.”
Il responsabile
Giovanni Mastronardi

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*