Maltratta il suo convivente, denunciata dalla Polizia

Polizia, la Questura di Matera

A seguito di diversi episodi in cui sono intervenute le forze di polizia, una donna rumena di 50 anni è stata denunciata per maltrattamenti del convivente materano di 79 anni.

In un’occasione la donna ha scaraventato il televisore fuori dall’abitazione. In un’altra ha messo le mani al collo minacciandolo di morte e più recentemente ha cercato di colpirlo alla testa con una macchinetta per tagliare i capelli.

Questura di Matera

Post correlati