Maltempo: l’amministrazione comunale di Pisticci chiede il ripristino della spiaggia ionica

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

mareggiata Terzo Madonna Scanzano
L’assessore all’Ambiente al comune di Pisticci, Pasquale Grieco, ha inviato una lettera all’assessore regional Aldo Berlinguer in cui ha chiesto il ripristino della spiaggia del centro ionico, invasa da vegetali e altri rifiuti a seguito delle esondazioni dei fiumi Cavone e Basento.

“A seguito di verifiche presso la spiaggia di Pisticci, a partire dalla foce del fiume Cavone e fino a quella del fiume Basento – scrive l’assessore – per effetto delle copiose piogge (esondazioni) che si sono susseguite nelle scorse settimane, si rileva la presenza di tonnellate di sterpaglie, rami, tronchi di alberi e rifiuti di vario genere che i due fiumi hanno riversato lungo tutto l’arenile.

Considerata la gravità della situazione che si è venuta a creare, e considerata l’imminente avvio della stagione balneare, chiedo in veste di rappresentante Istituzionale del Comune di Pisticci, di Voler programmare una tempestiva ricognizione dello stato dei luoghi per voler predisporre atti consequenziali, utili per il ripristino dello stato dei luoghi.

Sicuro, che provvederete quanto prima, vista la vostra particolare attenzione per l’ambiente e tutte le attività che avete messo in essere per garantire la sostenibilità ambientale delle coste lucane, colgo l’occasione per salutarla e resto in attesa dichiarando la mia disponibilità per qualsivoglia collaborazione in merito utile a risolvere il problema che si è venuto a creare”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 709volte!

Tags: , , , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto