“Maggioranza al comune di Policoro impantanata sulla nomina della commissione di gara per il sevizio rifiuti”

Scritto da Emmenews on . Postato in Politica

differenziata

“E’ intollerabile come l’Amministrazione Comunale continui a perdere tempo sulla questione della raccolta dei rifiuti solidi urbani. Infatti, dopo quasi due anni di inerzia, dopo essere arrivati alle soglie della quarta proroga del servizio, siamo oggi all’assurda situazione di perdere un ulteriore mese dal giorno di chiusura del bando senza avere ancora nè una commissione di gara, nè una data per l’inizio dell’apertura delle buste”.

Lo scrivono in un comunicato congiunto i consiglieri di minoranza al comune di Policoro Enrico Bianco e Massimiliano Padula.

“Sarebbe dovuta essere l’assoluta priorità provvedere all’affidamento del servizio di raccolta dei rifiuti nella maniera più celere possibile – proseguono i due esponenti politici – invece si continua ancora oggi a perdere tempo perché la maggioranza litiga anche sulla nomina della commissione di gara.

Questa situazione, però, non può che farci sorgere dubbi sulla legalità e sulla trasparenza anche su tutte le altre commissioni chiamate a giudicare i concorsi in essere in queste settimane. Perché è evidente che se la nomina della commissione per il bando della raccolta rifiuti sta causando l’ennesimo braccio di ferro all’interno della maggioranza, è facile immaginare che nella partita entrano anche il resto delle commissioni nominate per le assunzioni che si stanno procedendo a fare dentro la casa comunale. Siamo davanti alla degenerazione del senso di amministrare la cosa pubblica. La continua commistione tra gestione politica e gestione amministrativa continua a gettare sempre più nello sprofondo la moralità dell’Amministrazione Mascia.

Questo modo di fare, porta con sé una regressione preoccupante del modus operandi della maggioranza che ci pone davanti ad una vera e propria emergenza legalità.

Nello specifico del servizio raccolta rifiuti poi, è una telenovela che dura ormai da due anni in cui non si vede ancora la fine con la conseguenza della totale perdita del controllo dei costi che mai come oggi sono difficili da quantificare. Infatti ad oggi non è chiaro quanta percentuale di differenziata produce il Comune di Policoro, quanto costi effettivamente il servizio e quanto incida negativamente su tali costi la contrattazione extra- capitolato che l’Amministrazione ha sottoscritto con l’ATI alla quale è stato affidato direttamente il servizio.

Questo ennesimo ritardo, getta un’ulteriore ombra su tutta la vicenda e ulteriori danni che tutta la comunità sarà chiamata a pagare, mentre loro continuano a litigare e a cercare continui compromessi ed equilibri a spese di tutti i policoresi.

Continuiamo ad invitare chiunque di questa maggioranza che abbia un minimo di buon senso e di affetto per la cosa pubblica a staccare la spina a questa vergognosa agonia”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 93volte!

Tags: , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto