Coronavirus: l’Azienda Sanitaria di Matera attiva servizio di sostegno psicologico

un-sostegno-psicologico-ed-educativoil-comune-di-bergamo-aiuta-le-famiglie_49169be0-69f6-11ea-969f-815977855354_998_397_original

Per l’emergenza Coronavirus gli psicologi dell’unità operativa complessa di Psicologia Clinica dell’Azienda Sanitaria di Matera, diretta da Giovanna Casamassima, e che è compresa nel Dipartimento di Salute Mentale, direttore ff dr.ssa Lucia D’Ambrosio, offrono un sostegno psicologico telefonico alla comunità civile e socio-sanitaria, in attesa delle attività di routine.

Tale servizio sarà attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 ai seguenti numeri:

-3295832546 (Dott.ssa G.Casamassima);

-3295832793(Dott.G. Benevento);

-0835/253734 (Dott.ssa L. Castellaneta);

-3295832553 (Dottssa M.A. Celano );

-3295832780 (Dott. S. Gentile);

-0835/253952 (Dott.G. Palmieri).

L’emergenza sanitaria causata dalla pandemia del Coronavirus, sta incidendo in maniera significativa sul benessere emotivo della collettività.

In questo stato di allerta una delle reazioni più comuni è quella di provare paura, ansia, agitazione e sensazione di smarrimento.

Inoltre l’azione di contrasto alla diffusione del Coronavirus, impone di seguire un attento codice di comportamento, che implica però un forte senso di solitudine e un significativo disagio per il senso di isolamento che ne deriva.

Alleviare il senso di disagio acuto, incentivare condotte auto-protettive e di adattamento attivo, aiutare nello sviluppo di risposte resilienti ( valorizzazione dei punti di forza personali, stimolo a costruire una prospettiva sul futuro ), trasmettere speranza e rinforzare aspettative realistiche di soluzione positiva del problema, é in questo momento indispensabile.

Foto internet

Post correlati