La Basilicata Turistica a UlisseFest 2020, la Festa del Viaggio targata Lonely Planet

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

biblioteca provinciale matera

Dopo l’iniziativa “Italia on the Road”, che ha unito le più belle destinazioni della Penisola chiudendo l’itinerario in Basilicata, si rafforza la collaborazione tra Agenzia di Promozione Territoriale della Basilicata e Lonely Planet. La presenza all’UlisseFest 2020, che quest’anno ha avuto come tema “Il viaggio che faremo”, ha introdotto l’offerta lucana nella vetrina dedicata a chi ama un turismo attento ai luoghi, al paesaggio, alle esperienze, alle emozioni.

Nella tre giorni di Rimini, lo stand della Basilicata allestito nella centralissima piazza Cavour ha suscitato l’attenzione di tantissimi visitatori, tra cui anche gli artisti Giovanni Allevi, Daniele Dibonaventura e Paolo Fresu, ancora fresco della sua cittadinanza onoraria materana. La rilevanza dell’evento è stata anche dovuta alla tipologia dei tanti contatti che hanno visitato lo stand: viaggiatori interessati al cicloturismo, al viaggio “lento” nella natura e nei borghi, al prodotto culturale e non semplicemente leisure. Tutte caratteristiche apprezzatissime dell’offerta lucana.

Tra le tante iniziative della tre-giorni, il 28 agosto nel Teatro Galli si è svolto un dibattito dal tema “Viaggio in Italia, bilancio e prospettive del turismo tra soste e ripartenze”. Tra i partecipanti, Angelo Pittro Direttore marketing di Lonely Planet Italia, Maria Elena Rossi Direttore marketing e promozione di ENIT, il Direttore Generale APT Antonio Nicoletti, l’assessore al turismo del Comune di Matera Marianna Dimona, e i referenti di varie destinazioni turistiche italiane. In questa occasione il Direttore Nicoletti ha tracciato le prime considerazioni sull’andamento della stagione estiva. “Se c’è una lezione che possiamo trarre è che la Basilicata è apprezzata nella sua varietà di offerta turistica e può crescere ancora tanto, considerato che le destinazioni interne hanno un potenziale enorme da valorizzare con ampi margini di sviluppo del prodotto. È tangibile infatti la soddisfazione di sindaci e operatori per l’andamento del mese di agosto, e anche se i numeri sfuggono a conferme statistiche, possiamo dire con certezza che nella Basilicata interna siamo passati dalla “speranza” salvifica di uno sviluppo turistico, alla “fiducia” e consapevolezza delle potenzialità, anche grazie all’esistenza di una domanda importante che abbiamo intercettato in questi mesi. E la fiducia, nel turismo come in ogni altro campo, è una risorsa indispensabile per costruire il futuro”.

“L’impegno della Regione per il turismo – ha affermato il Presidente Bardi – non è limitato al sostegno straordinario per il contrasto al Covid. Attraverso l’azione dell’APT siamo vicini agli operatori, e la presenza della Basilicata nella prima manifestazione di tipo fieristico post-lockdown è un simbolo di attenzione e presidio dei mercati interessati alla nostra offerta. Insieme a Matera e alle destinazioni del turismo balneare, in questa stagione l’intera Basilicata è stata protagonista. Continueremo così, e lo dimostrano alcune iniziative già in corso a partire dalla tappa del Giro d’Italia, che attraversa territori e paesaggi di straordinaria bellezza”

Commenti

Questo articolo è stato letto 76volte!

Tags: , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto