“Infrastrutture verdi”, Bernalda tra i primi sette progetti finanziati

ambiente

Pubblicate sul Bollettino ufficiale della Regione Basilicata, il numero 7 del 16 gennaio 2021, le determine di finanziamento dei primi sette progetti in graduatoria presentati dai Comuni nell’ambito dell’avviso pubblico “Infrastrutture Verdi.

Destinatari dei fondi, complessivamente per tre milioni di euro, sono i Comuni di Tito, Bernalda, Filiano, Montescaglioso, Muro Lucano, Avigliano, Brindisi di Montagna. Le iniziative finanziate puntano alla riqualificazione di aste fluviali, di percorsi verdi turistico-culturali, di tracciati e riconnessioni tra zona urbana e aree protette e al ripristino di antichi orti monastici e di aree urbane paesaggisticamente rilevanti.

Subito dopo la notifica, si procederà a sottoscrivere gli Accordi che, sottolinea l’assessore all’Ambiente ed Energia Gianni Rosa, “consentiranno di perfezionare le progettazioni e avviare le procedure di realizzazione dei progetti, che rappresentano esempi concreti di infrastrutture verdi a scala locale. Gli obiettivi sono quelli di innalzare la qualità di spazi urbani e di manutenere il capitale naturale e il paesaggio, tracciando un filo conduttore nelle strategie del Dipartimento Ambiente volte al concetto di sviluppo sostenibile”.

“Come già anticipato, il governo Bardi – aggiunge Rosa – ha destinato ulteriori tre milioni di euro del Fondo per lo sviluppo e la coesione al bando “Infrastrutture Verdi”, che ha visto un’ampissima partecipazione degli enti locali.  Potremo così scorrere la graduatoria e finanziare altri progetti presentati dai Comuni”.

Post correlati