Inchiesta rimborsi, da venerdì interrogatori garanzia

tribunale-pz-456x257

Già da venerdì 26 aprile, potrebbero cominciare gli interrogatori di garanzia per alcuni dei 16 indagati coinvolti nell’inchiesta della Procura della Repubblica di Potenza sui rimborsi ai consiglieri regionali della Basilicata, che ha portato mercoledì agli arresti domiciliari per due assessori, Rosa Mastrosimone, Idv, all’Agricoltura, e Vincenzo Viti, Pd, al Lavoro, e per il capogruppo del Pdl, Nicola Pagliuca.

Un vero terremoto giudiziario per la Regione Basilicata, visto che, nella serata di mercoledì, il Presidente della Regione, Vito De Filippo (Pd) ha rassegnato le sue dimissioni dopo aver nominato una nuova giunta.

Molte delle persone coinvolte dovrebbero comunque essere interrogate dal gip Luigi Spina lunedì prossimo, 29 aprile, e nei primi giorni della prossima settimana.

Intanto, secondo quanto riporta l’agenzia Ansa, il numero di indagati dovrebbe aumentare, coinvolgendo altri consiglieri regionali in carica ed ex: la conclusione delle indagini è prevista entro la prima metà di maggio, quando dovrebbero essere inviati altri avvisi di garanzia.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*