Il Metapontino festeggia il martedì grasso


Anche nel Metapontino il Carnevale è un’opportunità per festeggiare, scherzare e nascondersi dietro ad una maschera.
Molti paesi hanno organizzato, nelle piazze principali, serate di degustazione dei prodotti tipici enogastronomici locali, ma anche stand con truccatori e truccatrici. Sono soprattutto i bambini, però, i protagonisti, che si divertono rincorrendosi e lanciando coriandoli addosso ai loro coetanei, oppure disegnando e colorando maschere che saranno poi esposte in pubblico per l’orgoglio dei loro genitori.
A Policoro, non solo maschere in piazza, ma anche una riscoperta delle tradizioni, con un convegno sulle origini del Carnevale in Basilicata, organizzato nella Biblioteca Comunale dalla cooperativa Archeoart con l’Assessorato alla Cultura.
Nonostante il cattivo tempo, il Metapontino festeggia anche con sfilate in costume e in musica popolare, che colorano le strade di allegria.
Un’occasione in più per trovare quella spensieratezza di cui si ha tanto bisogno.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*