Grande successo per il singolo “Carillon” dell’artista materana Nahaze, in collaborazione con Achille Lauro

Scritto da Emmenews on . Postato in Cultura

marco alboni nahaze e angelo calculli

Youtube e Spotify consacrano Nahaze, artista materana virale sulle piattaforme digitali con “Carillon”, singolo d’esordio con Achille Lauro

Numeri pazzeschi, da grande star della musica internazionale per Carillon, singolo d’esordio dell’artista materana Nahaze con Achille Lauro. Il brano di genere musicale “r&b” è primo nella playlist viral di Spotify, la classifica che tiene conto non solo delle visualizzazioni ma misura anche le discussioni sui social e il gradimento dei media.

Mentre il videoclip su Youtube ha già superato 1 milione e mezzo di visualizzazioni in 40 giorni su Spotify “Carillon” ha superato il tetto dei 2 milioni di streaming.

Grande soddisfazione è stata espressa per i successi di Nahaze dal manager materano Angelo Calculli, che ha vinto un’altra scommessa dopo aver creduto nelle potenzialità artistiche di Achille Lauro.

Carillonè il primo singolo dell’artista materana Nathalie Hazel Intelligente, in arte Nahaze, impreziosito dalla partecipazione di Achille Lauro.

L’etichetta discografica Elektra Records, costola di Warner con un catalogo che va dai Doors ai Twenty One Pilots, ha puntato su Matera per scegliere la prima artista italiana della sua storia musicale.

L’11 dicembre scorso è uscito sulle piattaforme digitali “Carillon”, il primo singolo dell’artista materana.

“Nuova artista del panorama new pop dal sound internazionale e Carrilon è un brano ipnotico del quale sono rimasto stregato”. Queste le dichiarazioni del rapper Achille Lauro su questo astro nascente della musica internazionale, scritto dagli interpreti con la collaborazione di Antonio Fortunato. La produzione è di K0DA Fractals & il Donv, Boss Doms e del materano Angelo Calculli, che è anche il produttore di Achille Lauro.

Cresciuta ascoltando Rihanna, Kanye West, Travis Scott, ovviamente Billie Eilish e assorbendo a dovere tanta tanta musica anglofona, Nahaze costruisce una melodia eterea su una base che sa molto di anni ‘90 in salsa Boss Doms e, quando entra la voce di Achille Lauro, per forza di cose risuonano nelle orecchie suoi pezzi recenti come Sexy Ugly e 1990.

La diciottenne materana Nathalie Hazel Intelligente è italo-inglese, papà di Matera, mamma di Gloucester, città principale del Gloucestershire, nel sud-ovest delll’Inghilterra, vicino Bristol, la città dei Massive attack e dei Portishead. Un destino segnato visto che anche il padre Mario si diletta con successo nella produzione pittorica. Il suo nome d’arte è Nahaze, la fusione delle iniziali del primo e del secondo nome. Ha sempre scritto musica in inglese e le sue produzioni sono piaciute alla Elektra Records, storica label americana che ha scelto di esordire nel nostro Paese puntando su questo talento dal sound internazionale,. Nahaze si è presentata al pubblico mainstream con un pezzo caratterizzato da un mood sonoro unico, ipnotico come lo ha definito Achille Lauro, che ha inserito una dose di italiano nel testo, rendendo così la canzone ancora più bella, perchè le due lingue si miscelano alla perfezione.

Nathalie Hazel Intelligente in arte Nahaze, cantante 18enne cresciuta in Basilicata, ma figlia di madre inglese e dunque bilingue, evidentemente è stata scelta anche per questo motivo come primo nome italiano messo sotto contratto dalla storica etichetta Elektra Records, costola di Warner con un catalogo che va dai Doors ai Twenty One Pilots.

Il singolo “Carillon” è già in rotazione sui principali network radiofonici italiani: Radio Deejay, RTL 102,5 e Rai Radio 2 e sui canali televisivi Deejay Tv e Rtl 102,5.

Commenti

Questo articolo è stato letto 239volte!

Tags: , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto