Europei di calcio: 10 Lucani nella maxi bandiera a sostegno degli azzurri

C’è anche una nutrita rappresentanza lucana nei 900 metri quadrati che compongono la maxi-bandiera italiana installata a Roma sulla facciata della sede centrale di Poste Italiane, in viale Europa, per sostenere la Nazionale di calcio, che domani affronterà il Belgio nel campionato europeo.

Tra i 1200 volti dell’azienda che compongono la bandiera da record, alta 60 metri e larga 15, ci sono anche quelli di dieci dipendenti della provincia di Potenza e della provincia di Matera: Angelo Coretti  di Matera, Rocco Fabiano di Policoro, Annarita Gerardi di Avigliano, Carmen Labella di Potenza, Mariateresa Mattia di Potenza, Michele Monetta di Anzi, Daniela Pugliese di Grumento Nova, Nicola Domenico Verde di Tursi, Francesco Vairo e Donato D’Onofrio di Potenza.

La maxi-bandiera, che ricopre interamente la facciata del grattacielo che ospita gli uffici direzionali di Poste nel quartiere Eur, è stata composta da una rappresentanza di dipendenti dell’azienda che ha partecipato all’iniziativa #Posteitaliani inviando la propria foto per incoraggiare i ragazzi di Roberto Mancini in vista dell’impegno della Nazionale agli Europei. Un sostegno che il ct ha ricambiato con l’invio di una cartolina di ringraziamento inviata ai dipendenti presenti sulla maxi bandiera. 

Poste Italiane, lo ricordiamo, è partner della Nazionale di calcio come Top Sponsor al fianco della Federazione Italiana Giuoco Calcio, sostenendo il progetto di rinnovamento che la FIGC porta avanti da tempo e condividendo lo stesso rispetto per i valori sportivi, il radicato e profondo rapporto con il Paese e la capacità di fare squadra per raggiungere i traguardi più impegnativi. 

Post correlati