Doppia presentazione per il volume “Mingo il ribelle”

12- Copia Originale front

“Mingo il ribelle” è l’ultima opera letteraria del professore e storico pisticcese Giuseppe Coniglio.

Il suo libro è dedicato a Domenico Giannace nella ricorrenza dei suoi novant’anni di vita.

Per bocca dello stesso autore si tratta della ‘Storia di un giovane antifascista lucano che si profuse sul territorio nel diffondere gli ideali democratici’.

Nella sua biografia ci sono le lotte contadine, la vita nella colonia confinaria di Centro Agricolo di Pisticci nella quale gli antifascisti lo assunsero come loro mascotte, l’attività politica, sindacale e amministrativa fino agli ultimi anni quando ‘Mingo’ ha trovato ancora la forza di fondare il Comitato Difesa Ospedale di Tinchi e portare avanti diverse battaglie.

L’opera è corredata da un’ampia galleria fotografica e gode del patrocinio della Regione Basilicata, Anppia Nazionale di cui Giannace è dirigente regionale.

Il libro avrà una doppia presentazione nel territorio comunale: venerdì 31 luglio alle ore 18,00 a Pisticci centro presso Palazzo Giannantonio e sabato 1 agosto  alle ore 18,00 presso la delegazione Comunale di Marconia.

Interverranno il sindaco di Pisticci Vito Di Trani; il presidente della giunta regionale di Basilicata Marcello Pittella; l’assessore regionale Aldo Berlinguer; lo storico locale Angelo Tataranno; l’onorevole Domenico Izzo e, ovviamente l’autore dell’opera, Giuseppe Coniglio, ed il protagonista, Domenico Giannace.

Doppia anche la moderazione affidata a Maristella D’Alessandro e Pinuccia Sassone.

Post correlati

Lascia il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*