Domenica 13 settembre a Marconia la prima edizione del Premio alla Solidarietà

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

Locandina premio alla solidarietà JPG

La solidarietà più bella e più vera: quella messa in atto dai più piccoli, nei cui cuori germogliano i valori seminati dalle famiglie e tra i banchi di scuola.

E’ questa la solidarietà sulla quale Ancos – Confartigianato Persone e Agata, l’associazione di Volontari contro il cancro di Pisticci, punteranno i riflettori a Marconia, domani 13 settembre alle 18:30, nella prima edizione del “Premio alla Solidarietà”, dedicato alla memoria di Lucia Viggiano (portabandiera dell’associazione Agata e dei malati oncologici, ma anche madre che si è sempre battuta con tenacia per i diritti dei più fragili) e Fabiano Mauro (un giovane che, con il suo straordinario impegno nel sociale, sin da bambino ha saputo diventare un esempio per i suoi coetanei).

Grazie alla disponibilità dei Padri Maristi e del Comitato Festa Marconia, la manifestazione si terrà sul sagrato della Chiesa San Giovanni Bosco ed è inserita nell’ambito dei festeggiamenti in onore della Madonna delle Grazie.

Due gli istituti del territorio che hanno risposto all’invito di Ancos e Agata: l’istituto di istruzione superiore Giustino Fortunato e il Comprensivo Quinto Orazio Flacco.

Saranno in totale 3 i ragazzi premiati con un i-pad offerto da Ancos – Confartigianato persone: un alunno della scuola primaria San Giovanni Bosco, un alunno della scuola media Quinto Orazio Flacco e un giovane dell’istituto alberghiero.

Molti saranno poi i riconoscimenti che Agata ha deciso di offrire, su suggerimento delle due insegnanti presenti in commissione (la prof.ssa Maria Carmela Martino e la prof.ssa Antonietta Giasi), affinché ognuno dei meravigliosi ragazzi candidati dalle diverse scuole, ricevesse il plauso e il ringraziamento da parte della comunità.

“In un momento difficile per tutti, in cui i gravi avvenimenti di cronaca ci hanno fatto piombare nello sconcerto e nel dolore – spiega Rosa Gentile, dirigente nazionale di Confartigianato, nonché presidente provinciale Confartigianato Matera – il premio che abbiamo voluto assegnare ai giovani che si sono particolarmente distinti per l’aiuto all’altro, assume un’importanza rilevante. Con il nostro secco NO alla violenza, noi premiamo la bontà d’animo, la solidarietà e l’altruismo, mostrando il volto bello delle giovani generazioni”.

Le premiazioni avverranno alla presenza dell’Arcivescovo della Diocesi di Matera-Irsina, Antonio Giuseppe Caiazzo, del Presidente della Provincia di Matera, Piero Marrese, e del sindaco di Pisticci, Viviana Verri.

Saranno presenti i compagni di scuola di Fabio e la sua famiglia, insieme alla famiglia di Lucia e a tutti i suoi amati volontari.

Non mancheranno le sorprese e le grandi emozioni!

Commenti

Questo articolo è stato letto 49volte!

Tags: , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto