Denunciate dai Carabinieri di Pisticci cinque persone a vario titolo

carabinieri

Nell’ambito delle attività di controllo del territorio  operato  dalla  Compagnia di Pisticci  e delle Stazioni dipendenti,  si registrano  cinque persone denunciate alla magistratura a vario titolo.

In Bernalda, un 62enne del luogo è stato denunciato poiché, nominato custode del veicolo di sua proprietà, in precedenza sottoposto a sequestro amministrativo, ne consentiva la sua dispersione. I militari infatti, recatisi sul posto ove doveva essere custodito, per i dovuti controlli, non lo hanno più ritrovato, procedendo così alla denuncia dell’affidatario.

In Ferrandina, un 33enne proprietario di un esercizio pubblico è stato denunciato per disturbo del riposo delle persone perché, contravvenendo ad una ordinanza del Sindaco di quel Comune ha diffuso all’esterno dell’esercizio musica ad elevato volume disturbando la quiete ed il riposo delle persone residenti di popoloso quartiere.

In Marconia, altre due persone, un 19enne di nazionalità romena e 36enne residente in Policoro sono state denunciate perché sorprese alla guida delle loro rispettive autovetture prive di documenti di guida: una perché mai conseguita, mentre l’altra perché revocata da decreto Prefettizio.

In ultimo, una donna 44enne, anch’essa di nazionalità romena, è stata deferita per ricettazione in quanto, da una breve attività d’indagine, è emerso che utilizzava un telefonino mobile risultato oggetto di furto, denunciato alla Stazione Carabinieri di Marconia.

 

Compagnia Carabinieri Pisticci

 

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*