Costa Jonica: Sopralluogo del Comitato sicurezza

Nella mattinata di giovedì, il Prefetto di Matera Luigi Pizzi insieme ai vertici provinciali delle forze di polizia e con la partecipazione del Comandante della Capitaneria di Porto di Taranto ha effettuato un sopralluogo lungo il litorale jonico per verificare il livello di vigilanza e controllo in atto e, quindi, monitorare de visu l’adeguatezza e l’efficacia delle misure di prevenzione e di contrasto predisposte per l’area costiera di questa provincia”.
lo riferisce l’ufficio stampa della Prefettura. “L’occasione è stata propizia per esaminare le misure di sicurezza passiva adottate nella principali strutture turistiche che insistono lungo la costa jonica materana. La verifica dal mare si è rivelata particolarmente utile – informa una nota – grazie all’impiego di una motovedetta messa a disposizione dei componenti del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica dal Comandante della Capitaneria di Porto di Taranto, al quale il Prefetto ha manifestato l’apprezzamento per il fondamentale ruolo assicurato dalla Guardia Costiera a cui l’ordinamento assegna l’importante funzione di polizia marittima a salvaguardia, in mare, della pubblica sicurezza, della navigazione e della tutela dall’ambiente marino”.
“Tali importanti compiti – ha osservato il rappresentante del Governo nella provincia – fanno del personale e dei mezzi della Capitaneria di Porto unitamente alle componenti navali delle diverse forze di polizia un prezioso tassello per comporre il modello di sicurezza integrata, basato sull’impiego coordinato di tutte le forze preposte alla sicurezza dei cittadini, che consente, grazie ai significativi risultati conseguiti, di mantenere alto il livello di vigilanza su questo territorio”.


Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*