Coronvirus: “ospedale di Muro Lucano adatto come centro riferimento emergenza”

Scritto da Emmenews on . Postato in Politica

Coronavirus

Il sindaco di Muro Lucano Giovanni Setaro ha inviato una lettera alle massime autorità nazionali e locali per sollecitare l’eventuale utilizzo della struttura ospedaliera di Muro Lucano come centro di riferimento per l’emergenza coronavirus, in quanto, secondo il primo cittadino, “risulterebbe un importante e strategico presidio sanitario per l’intera regione”.

“Visto l’ultimo decreto legge in materia sanitaria – scrive il sindaco – emanato dal Governo Centrale per il potenziamento delle risorse umane del Servizio sanitario nazionale che prevede misure straordinarie per l’assunzione degli specializzandi e per il conferimento di incarichi di lavoro autonomo a personale sanitario, visto che sempre lo stesso decreto legge cita la potenziale ed eventuale requisizione di strutture alberghiere ed altri immobili idonei ad ospitare persone in sorveglianza sanitaria e isolamento fiduciario o in permanenza domiciliare laddove non possano essere attuate presso il domicilio della persona interessata o ancora, per posti letto “specializzati” necessari a ricoverare i malati, si fa presente  che sul territorio del comune di Muro Lucano è presente un’ importante struttura ospedaliera in ottimo stato, manutenuta già dalla Regione Basilicata e funzionante appena al 15% delle sue potenzialità.

L’ospedale ha una capacità di circa 80 posti letto, impianto di ossigeno nuovo e funzionante, area lavanderia e stireria, sala operatoria, impianto di riscaldamento funzionante, cucina industriale con tutte le tipologie di strumenti e attrezzature utili al suo funzionamento ed un eliporto all’interno della stessa struttura ospedaliera.

In questo momento storico delicato, nel quale è necessaria una grande visione, attività di prevenzione e precauzione relativamente all’ emergenza epidemiologica da Covid-19, è fondamentale che le Istituzioni guardino in maniera capillare e strategica ai diversi territori, alle potenziali risorse umane e strutturali, cercando di utilizzare in maniera mirata e intelligente i fondi dedicati all’emergenza per non creare spreco, ma maggiore efficienza.

Sono certo che la struttura ospedaliera di Muro Lucano risulterebbe un importante e strategico presidio sanitario per l’intera regione, tenendo conto che esclusivamente l’area nord-occidentale conta oltre 20.000 abitanti.

Un ulteriore plus è sicuramente l’importante arteria denominata Nerico – Muro Lucano, aperta solo qualche mese fa, che ci collega con la vicina Campania.

Con la certezza di aver dato un’utile e prezioso input, nel rispetto della massima collaborazione tra Istituzioni, ci tengo a sottolineare quanto questa mia proposta possa essere di supporto a quelle che sono le direttive del Governo Centrale, con la volontà di porre la massima attenzione anche per la tutela dei cittadini Lucani”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 228volte!

Tags: , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto