Coronavirus: screening a Policoro per i volontari della rete solidale

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

screening volontari rete solidale

Tutti negativi i circa 40 test antigenici rapidi eseguiti nella mattinata di giovedì ad altrettanti operatori volontari di Caritas, Protezione Civile, Croce Rossa Italiana e Associazione Nazionale Carabinieri di Policoro.

A renderlo noto, l’Amministrazione Comunale, guidata dal sindaco, Enrico Mascia, che aveva calendarizzato nelle scorse settimane lo screening da somministrare al volontariato locale, all’indomani dell’impennata dei contagi in città ed in concomitanza con l’operazione vaccinale effettuata agli ultra ottantenni.

La giornata dedicata allo screening rivolto in particolare agli operatori di Caritas, Protezione Civile e Croce Rossa Italiana facenti parte della Rete Solidale Covid-19, gestiti con la collaborazione dei Servizi Sociali Comunali e dell’Assessorato alle Politiche Sociali guidato da Maria Teresa Prestera, si è resa ulteriormente necessaria a seguito della notizia circa la positività al Covid-19 del Parroco, don Giuseppe Gazzaneo, da sempre in prima linea con la Caritas Interparrocchiale della Città, nella gestione dei beni di prima necessità da fornire alle famiglie in difficoltà di Policoro.

I test antigenici rapidi sono stati eseguiti direttamente dal Sindaco, medico di professione, e dal pediatra Tommaso Buono, presso la Sala Consiliare dell’Ente, nel pieno rispetto del distanziamento sociale.

“I volontari della Rete Solidale – dichiara il primo cittadino – sono preziosi operatori che lavorano sul campo ogni giorno per garantire, in forma gratuita e silenziosa, un minimo di sostentamento alle numerose famiglie policoresi che vivono un forte disagio socio-economico causato dal rallentamento o addirittura dalla chiusura temporanea delle attività economiche della città: i test antigenici rapidi sono stati un necessario tracciamento di eventuali contagi, che, fortunatamente hanno dato esito negativo. Ringrazio tutto il volontariato per l’impegno costante a beneficio della popolazione più fragile – conclude il sindaco Mascia – ed al contempo, a nome mio e di tutta l’Amministrazione Comunale, porgo gli auguri di pronta guarigione a Don Giuseppe affinché torni al più presto tra la sua e nostra gente”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 93volte!

Tags: , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto