Coronavirus: “San Giorgio Lucano venga dichiarato zona rossa”

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca

Antonella-DELIA Ugl Sanità-Pino-GIORDANO-UGL (1)

“Ad oggi sono 15 le persone risultate positive al Covid-19 nel Comune di San Giorgio Lucano: a seguito di ciò, l’Ugl Matera chiede al presidente della Regione, Vito Bardi che la cittadina in provincia di Matera venga subito dichiarata zona rossa con un’ordinanza come fatto in egual caso per Tricarico”.

E’ quanto chiede il segretario provinciale dell’Ugl Matera, Pino Giordano il quale aggiunge che, “parliamo ad oggi di 12 ospiti e di 3 operatori accertati nella Rsa. Il paese non è stato ancora dichiarato zona rossa dal presidente della Regione, come invece avvenuto per un’analoga situazione  verificatasi nel territorio materano.

Isolare la zona, in attesa di ricostruire la filiera di contagi, sembrerebbe un atto urgente, dovuto, in considerazione dell’elevato numero di contagi a fronte di un esiguo numero di abitanti, poco più di 1000.

Troppi i tentennamenti e gli indugi che in questa fase emergenziale non sono giustificabili. Secondo lo studio dell’Istituto superiore di sanità, in alcune strutture Rsa a livello nazionale, si registra fra il 40% e il 50% del personale, dei dipendenti, colpito e contagiato dal Coronavirus.

Come Ugl Matera – prosegue Giordano – abbiamo chiesto e lo ribadiamo che al personale in servizio nelle Rsa, nelle strutture ospedaliere e nelle altre strutture socio sanitarie e assistenziali convenzionate del nostro territorio, si consenta di operare e lavorare nelle massime condizioni di sicurezza per evitare la diffusione del contagio da Covid-19. Le statistiche ci dicono che ad oggi qualcosa non ha funzionato. Da quando è l’esplosa la pandemia, verifichiamo che sono aumentati gli accertamenti dei Nas negli istituti e nelle case di riposo per anziani della nostra provincia, per il corretto e capillare uso dei dispositivi di protezione individuale, e le autorità sanitarie sono al lavoro per ricostruire tutti i contatti delle persone risultate contagiate. Bene ma, non abbassiamo la guardia”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 147volte!

Tags: , , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto