Coronavirus: incontro in Prefettura a Matera per conoscere il piano vaccinale

prefettura_-_palazzo_del_gover-456x305

Si è tenuta in Prefettura una riunione finalizzata a conoscere il piano di vaccinazione elaborato dall’Azienda Sanitaria di Matera.

Nel corso dell’incontro, al quale hanno partecipato il Direttore Generale dell’Azienda Sanitaria di Matera, il Presidente della Provincia, il Presidente dell’ANCI Basilicata, e il dirigente dell’Ufficio Scolastico Regionale, è stato reso noto il programma di vaccinazione per gli over 80. Il programma è stato elaborato in base alle dosi vaccinali a disposizione e a quelle in arrivo e, pertanto, eventuali ritardi nella fornitura di dosi comprometterebbero logicamente la successiva somministrazione, determinando rinvii del calendario programmato.

Inoltre, nell’ottica della ottimizzazione del servizio nonché di un avvicinamento ai cittadini, sono in corso intese tra l’ASM e la regione Basilicata per l’istituzione di ulteriori punti vaccinali su Policoro, Tinchi, Tricarico e Matera. Tanto per consentire un’accelerazione delle somministrazioni, compatibilmente con la disponibilità delle dosi previste.

Il Direttore Generale dell’Asm ha anche assicurato che, subito dopo la campagna vaccinale per gli over 80, si proseguirà con le somministrazioni in favore dei soggetti affetti da gravi patologie.

Proseguiranno, inoltre, le vaccinazioni mediante l’impiego del vaccino Astrazeneca per le polizie municipali, il personale docente e i dipendenti di uffici pubblici, impiegati nell’erogazione dei servizi pubblici essenziali.

Aderendo all’esigenza di trasparenza, a più voci richiesta, l’Azienda Sanitaria di Matera ha garantito la massima pubblicità dei programmi vaccinali e degli aggiornamenti e pertanto si è impegnata a rendere noto settimanalmente l’elenco dei soggetti interessati dalla vaccinazione.

Post correlati