Coronavirus: nuovo caso a Castelluccio Inferiore, operaio rientrato dall’estero

Scritto da Emmenews on . Postato in Cronaca, In Primo Piano

Schermata 2020-07-11 alle 14.29.12 Schermata 2020-07-11 alle 14.29.20

La task force regionale comunica che venerdì 10 luglio, sono stati effettuati 281 test per l’infezione da Covid – 19, di cui 1 risultato positivo.

Il comune di residenza della persona positiva accertata, di rientro in Basilicata, è Castelluccio Inferiore. Si tratterebbe di un operaio di 60 anni rientrato dal Kazakistan.

In giornata è guarita una persona.

Con questo aggiornamento i casi di contagio confermati in tutta la regione sono 3. Venerdì erano 3, a cui va aggiunto 1 positivo e sottratta 1 persona guarita.

Nel reparto di malattie infettive dell’ospedale San Carlo di Potenza sono ricoverate 3 persone: una residente in Basilicata e conteggiata nel totale dei lucani attualmente attivi e 2 persone di nazionalità estera e provenienti da stato estero e in isolamento in Basilicata che, in quanto non residenti in Basilicata, non possono essere conteggiate nel totale dei lucani attualmente attivi.

I cittadini lucani in isolamento domiciliare sono 2.

In totale le persone guarite sono 372.
Ai 3 positivi vanno aggiunti nel complesso 27 persone decedute (9 di Potenza, 2 di Paterno, 1 di Spinoso, 1 di Moliterno, 1 di Villa d’Agri, 2 di Rapolla, 1 di Irsina, 1 di Montemurro, 1 di Pisticci, 2 di Matera, 1 di San Costantino Albanese, 2 di Avigliano, 1 di Tursi, 1 di Aliano, 1 di Bernalda); 372 guariti;  2 persone di nazionalità estera e provenienti da Stato estero in isolamento in Basilicata, entrambe ricoverate all’ospedale San Carlo di Potenza.

Dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono stati analizzati 42.254 tamponi, di cui 41.830 risultati negativi.

Commenti

Questo articolo è stato letto 137volte!

Tags: , , , , ,

Servizi

Media

WEB TV

Network

Supporto