Continuano i Giochi in Magna Grecia

abbraccio a fine derby

Grande weekend di sport nella città di Policoro con i XVII Giochi in Magna Grecia.

Uno dei maggiori protagonisti di questo avvìo di manifestazione è stato il Calcio che ha visto protagoniste 76 squadre suddivise in otto categorie e giocate sui campi di Policoro (Stadio “R.Perriello”, “Padre Minozzi”, “Buon Pastore”, “Ricciardulli”) e gli stadi di Scanzano Jonico, Lizzano e Grottaglie.

Nella categoria giovanissimi 1999 vittoria dei baresi dell’Accademia La Quercia mentre i salernitani del Sc Primavera si sono aggiudicati il torneo riguardante i giovanissimi nati nell’anno 2000.

I napoletani del Sant’Agnello si sono aggiudicati la categoria esordienti 2001  e quella dei pulcini nati nel 2005 mentre il Napoli Campania di Torre del Greco ha vinto la categoria esordienti 2002 dopo una bella finale contro lo Sportinsieme Sogliano che invece si è aggiudicato il torneo pulcini 2003 battendo in finale la Nitor Brindisi.

La categoria pulcini 2004 ha visto una finale tutta policorese tra il Padre Minozzi di mister Giuseppe Quinto e il Re Leone di mister Giovanni Iannella, l’ha spuntata il Padre Minozzi per 5-2 con grande fair play a fine gara tra tutti i ragazzini (foto). Vittoria napoletana anche nella categoria piccoli amici (nati 2006-2007) con il Varano Club che ha battuto in finale il Napoli Campania.  Soddisfazione espressa dal coordinatore del torneo Paolo Nigro:”è stato un grande torneo che ha visto la partecipazione di tante squadre e un migliaio di piccoli atleti. E’ stato un grande successo e soprattutto devo ringraziare per l’ospitalità e la disponibilità davvero eccezionali. A Policoro abbiamo giocato su 4 campi ma se ce ne fossero stati altri avremmo riempito anche quelli”.

Non solo Calcio in questa tre giorni, ma anche sport acquatici con il Freestyle kireboarding con la vittoria di Matteo Mangialardi davanti a Giuseppe Pandolfi e Italo Truncellito presso il Lido “La Duna”. La gara di Orienteering di domenica mattina ha visto invece la vittoria nella categoria Open di Davide Guida davanti a Davide Migliarino e Franca Venezia e la vittoria di Gabriele Malvasi davanti a Giuseppe Marzano e Rocco Stigliano.

Nel giorno della festa della Repubblica anche il Taekwondo con esibizione al Palaercole della scuola del presidente regionale FITA Salvatore Gulfo e tanti piccoli ragazzi che hanno effettuato gli esami per il passaggio delle cinture.

I Giochi in Magna Grecia proseguono nella settimana con le gare di Windsurf di mercoledì 4 giugno e quelle di Canoa di venerdì 6 giugno entrambe presso il circolo velico alle ore 9, prima di tuffarci in un altro grande weekend con Tennistavolo, Pallavolo, Equitazione e Kung fu.

Tutti i risultati dei Giochi e foto potete vederle sul sito www.giochiinmagnagrecia.com e sulla pagina Facebook Giochi in Magna Grecia.

Nella puntata della rubrica di Radio Aut “Bar Sport” di stasera alle ore 19,30 commenti e interviste su www.radioautpolicoro.com

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*