Ciclismo: Presentato il 31° Giro della Basilicata

Puntuale come da 31 anni a questa parte, il Giro di Basilicata Internazionale Juniores riapre i battenti per l’ennesima volta per ospitare l’ormai consueto spettacolo di sport ad inizio settembre e mostrare all’Italia e all’Europa lo splendido patrimonio della regione lucana. Le giornate di gara saranno ancora quattro, sulla scia della scorsa edizione, e si partirà giovedì 6 settembre dalla provincia di Matera, da Tricarico. La conclusione domenica 8 in provincia di Potenza, a Castelluccio Inferiore, località già toccata dalla corsa nelle due annate precedenti.  La bella novità del 2012 sarà rappresentata dal ritorno di una cronometro, nel pomeriggio di una giornata piena di ciclismo fortemente voluta dall’amministrazione comunale di Viggiano, che al mattino ospiterà anche l’arrivo di una semitappa in linea. La cittadina delle arpe, stimolata da una partnership pluriennale con il Giro di Basilicata, da quest’anno ha visto nascere sul proprio territorio una squadra di esordienti e domenica 19 organizzerà il campionato regionale di categoria. Previste 25 formazioni partecipanti, di cui 9 straniere e 16 italiane, a rappresentare quasi tutte le regioni del nostro paese. Dopo 10 anni, nella selezione regionale lucana, torneranno a spillare un numero sulla schiena degli atleti tesserati per la società organizzatrice del Giro, il Nucleo Gioventù Potenza. Nei prossimi giorni l’associazione presieduta da Vincenzo Sileo renderà noti tutti i dettagli sulla manifestazione in una conferenza stampa di presentazione dell’evento. «E anche quest’anno ce l’abbiamo fatta – commenta Sileo – nonostante mille difficoltà affrontate da me e dai miei collaboratori in questi lunghi mesi di lavoro. I ringraziamenti doverosi vanno alle istituzioni locali, ma anche a partner privati ormai di lungo corso come Enel ed Energy Italia 01, un’azienda dal forte spirito innovativo, che ci ha dato ancora una volta una mano veramente importante per realizzare questa trentunesima edizione e allo stesso tempo ha permesso al Nucleo Gioventù Potenza di ricominciare l’attività agonistica con i ragazzi! Il Giro 2012 sarà associato a Futurenergy, progetto sperimentale promosso dalla Provincia di Potenza che ha nella sostenibilità la sua parola d’ordine. Il percorso di questo Giro, che sveleremo nei prossimi giorni, sarà come al solito tecnicamente molto valido, con tappe piuttosto impegnative e il ritorno di una prova contro il tempo, una cronoscalata che esalterà di certo le doti dei grimpeur».


Foto: Internet

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*