Ciclismo: Domenico Pozzovivo dimesso dall’ospedale

Domenico Pozzovivo Giro del Trentino

Il corridore lucano Domenico Pozzovivo è stato dimesso mercoledì dall’ospedale San Martino di Genova, dove era stato ricoverato lunedì a seguito di una brutta caduta avvenuta durante la terza tappa del Giro d’Italia, mentre era impegnato nella discesa dei tornanti di Barbagelata, nell’entroterra genovese.

Il ciclista di Montalbano Jonico, capitano della squadra francese Ag2r, ha riportato diversi tagli ed escoriazioni alla testa e al volto oltre che a tanta paura, condivisa con i numerosissimi fan e appassionati di ciclismo che hanno assistito in diretta alla caduta e hanno tenuto il fiato sospeso per le condizioni di salute dell’atleta lucano. Ma fortunatamente gli accertamenti diagnostici hanno escluso fratture e lesioni interne.

Pozzovivo è tornato a casa assieme alla fidanzata Valentina e i genitori per qualche giorno di riposo: “Sto meglio e sono pronto a tornare in bici il prima possibile”, ha dichiarato all’Ansa.

L’obiettivo è poter correre il giro di Svizzera a metà giugno in attesa dell’otto agosto, giorno in cui convolerà a nozze con la sua promessa sposa.

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*