"Chi sapeva del deposito unico di scorie nucleari a Scanzano?"

Deposito unico delle scorie nucleari a Scanzano Jonico, chi sapeva?
Perchè si è taciuto?
Queste in sintesi le domenda che sono state poste durante un convegno organizzato dal giornale “Indipendente lucano”, che si è tenuto lo scorso sabato nella sala consiliare di Scanzano Jonico. 
Presenti, tra i relatori, l’avvocato Vincenzo Montagna, e l’avvocato onorevole Nicola Cataldo che ai nostri microfoni ha spiegato come Regione, Provincia e comune di Scanzano Jonico sapessero cosa stava per accadere a Scanzano Jonico.
E presente al convegno anche Mario Altieri, all’epoca dei fatti primo cittadino del comune metapontino, che ha spiegato alla platea la sua verità.


(Le immagini dell’intervento di Mario Altieri sono tratte dal sito www.karakteria.org)

Post correlati

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*