Caprarico: rapina e furto, arrestati dai Carabinieri

arrestoArresto2

Due giovani sono state arrestati a Craco dai Carabinieri della Compagnia di Pisticci poichè ritenuti responsabili di un furto e di una rapina avvenuti nel maggio del 2009 in una tabaccheria e nell’abitazione della titolare del negozio, a Caprarico di Tursi.

In queste due operazioni è stata coinvolta anche un’altra persona che è stata denunciata in stato di libertà.

I provvedimenti di arresto sono stati emessi dal Giudice per le Indagini Preliminari di Matera, Rosa Bia, su richiesta del pm Rosanna De Fraia.

I dettagli dell’operazione sono stati illustrati venerdì mattina nel corso di una conferenza stampa svoltasi a Matera, nel Comando Provinciale dell’Arma.

I tre indagati avrebbero dapprima rapinato la tabaccheria di Caprarico, gestita da un’anziata signora che venne immobilizzata con la forza, e poi si sarebbero introdotti nell’abitazione della donna, poco distante dall’esercizio commerciale.

Il furto aveva fruttato, tra denaro, oggetti di valore, ricariche telefoniche prepagate e sigarette, circa seimila euro.

A portare i Carabinieri sulle tracce dei presunti responsabili sarebbero state le frequenti ricariche telefoniche, frutto dell’azione illecita, effettuate dai tre in territorio di Craco.

Post correlati

Lascia il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*