Calcio: Casalnuovo esonera Bacci

Finisce il rapporto tra il Real Metapontino e Guglielmo Bacci. La decisione, presa dalla dirigenza celeste è scaturita dopo il deludente pareggio tra il Real Metapontino e il Policoro, gara finita due a due.
Un gioco, quello del Real Metapontino, che indubbiamente non ha soddisfatto il numero uno della società celeste e i suoi collaboratori. 
Per questo il presidente Pasquale Casalnuovo dichiara: “Tutti sono sotto esame, nessuno escluso e in settimana mi consulterò con i miei collaboratori per capire se è il caso o no di rivoluzionare la squadra. Intanto volevo ringraziare tutto il pubblico che ha partecipato numeroso consentendo così di poter dare un grande contributo alla Casa Famiglia di Montalbano Jonico. 
Un aspetto questo che esula dai risultati sportivi e che oggi mi ha riepito di grande orgoglio.”

Post correlati

2 Commenti

  1. caro presidente sono rammaricato quanto lei del risultato che purtroppo ci danneggia per il seguito del campionato e naturalmente per le ambizioni di voi e tutti noi montalbanesi ,le voglio dire una cosa anche se è lei che paga le spese e di conseguenza è libero di agire come meglio crede…..ma a fine campionato cosa le rimarra’ di questa rosa….un pugno di mosche e ancora di piu’ se tutti gli sforzi economici non daranno la promozione sperata e allora le dico non sarebbe meglio investire su una programmazione del settore giovanile e cosi magari pescare qualche elemento interessante e soprattutto si guardi intorno e cerchi di trovare gente senza interessi e con motivazioni personali e conoscenze reali sui giovani ragazzini lo sviluppo di una societa dilettastica su basa questo e non solo sul potere economico, che purtroppo guarda solo al risultato immediato sempre se arrivi ….e poi credo che il cittadino montalbanese vada premiato per la presenza costante durante il campionato cambi nome alla societa’ e dia onore e rispetto a l’unica popolazione che realmente ha apprezzato i suoi sforzi e le è stata vicina sempre durante il campionato e ne ha fatto di una squadra sua senza di un pubblico e senza il calore e la presenza la propia …..spero che tutto questo lo faccio ragionare almeno un po’ considerando la sua irruenza che noi tutti conosciamo caro (zamparini 2)…….infine non si abbatta e non sfilacci la rosa la speranza è l’ultima a morire …mancano ancora appuntamenti importanti e non si sa mai nella vita forza real metapontino ….un montalbanese

  2. Io credo che il presidente abbia avuto i suoi buoni motivi per fare quello che ha fatto. Non credo sia dovuto solo al risultato di domenica ma forse quello e’ stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso.il presidente e’ il primo tifoso della squadra e credo che tutte le decisioni siano state prese per il bene della squadra e non per capricci.ha investito tanto e non e’ uno sprovveduto.quello che ha realizzato lo dimostra.quindi continuiamo a sostenere la squadra e il nostro presidente che ha riportato a Montalbano l’eccellenza.

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*