Calcio a 5/femminile: prosegue la marcia vittoriosa delle ragazze del Borussia Policoro

selfie borussia policoro

Continua la marcia verso la vittoria finale del campionato per le ragazze del Borussia Policoro. Dopo essersi laureate campionesse d’inverno domenica scorsa, hanno ottenuto un’altra vittoria davanti al proprio pubblico del Palaolimpia, contro Matera Capitale.

Vittoria per 3-1 nonostante la rosa ristretta dovuta all’assenza ancora di un portiere di ruolo, sacrificata tra i pali Letizia Mazzola, e le defezioni di Graziana Cospito, Morena Persiani e Rosa Maffei, per quest’ultima probabile stagione finita. Come se non bastasse, problemi fisici anche per Roberta Bergamotta, che ha stretto i denti, segnando anche un gol.

Con questa vittoria le policoresi staccano proprio Matera Capitale, che navigava nelle zone alte della classifica, a otto punti e mantengono un distacco di tre punti sul Venosa e quattro sull’Episcopia, dirette inseguitrici, quarta il Pisticci a sette lunghezze.

La gara la sblocca la solita Sharon Di Sanza, con una punta di sinistro sotto l’incrocio dei pali. Le materane dimostrano di essere una squadra ostica e con una ripartenza pareggiano i conti grazie a Michela Pozzuoli. Prima del riposo le borussiane si riportano in vantaggio con un bel gol di Roberta Bergamotta, destro dalla distanza che sorprende l’estremo difensore materano.

Nella ripresa le ragazze di Scharnovski sono brave a difendere il vantaggio, creando meno rispetto alle precedenti gare ma rischiando ben poco. Brava in un paio di occasioni Letizia Mazzola a sventare le opportunità delle avversarie. La gara la chiude il capitano Giusy Scarcia con un fendente dalla distanza, un autentico “missile” che batte l’incolpevole portiere ospite.

Con questa vittoria il Borussia Policoro consolida la prima posizione in classifica e “vendica” la sconfitta dell’andata a Matera, in quella che fu la prima gara della stagione.

A fine gara soddisfatto del risultato mister Scharnovski:”rispetto al solito abbiamo fatto meno possesso palla e avuto meno occasioni da gol, forse sentivamo molto la gara, ma mi è piaciuto molto l’atteggiamento difensivo, dove stiamo migliorando partita dopo partita. Tre punti fondamentali per la classifica e la consapevolezza della nostra forza”.

Il capitano Giusy Scarcia, autrice del bellissimo gol che ha chiuso la gara, ci tiene a precisare riguardo un commento apparso sulla pagina Facebook del Matera Capitale, in cui la stessa squadra materana accusava le ragazze policoresi di essere antisportive per via di un coro cantato nello spogliatoio a fine gara in cui c’erano insulti verso le materane stesse:”mi dispiace per questo commento , ma respingo assolutamente le accuse. Prima della gara di andata mandarono ad una nostra giocatrice una canzoncina preparata contro di noi, a Matera fummo sconfitte e non abbiamo replicato e fatto nulla,oggi si scandalizzano per un coro nello spogliatoio. Credo che nello sport bisogna saper perdere e domenica le ragazze del Matera non l’hanno affatto dimostrato”.

Post correlati

Lascia il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*